SAN MARTINO IN COLLE – PALAZZO SCAGLIAE

I 480 metri di dislivello che presentano i 31 chilometri quasi tutti asfaltati del percorso San Martino in Colle – Palazzo Scaglie, da percorrere in circa due ore e mezzo, lo rendono un itinerario di difficoltà media. Dal parco del Teatro Romano si raggiunge la frazione di Ponte D’Assi percorrendo la cosiddetta “Strada dritta”, al termine della quale si imbocca la Strada Provinciale in direzione della frazione di Mocaiana. All’altezza dell’abitato di San Martino in Colle si procede in direzione della chiesa, dove si trova anche la cappellina di Sara Mariucci, la piccola venuta a mancare all’età di tre anni e mezzo per una scarica elettrica  mentre era al mare con i genitori che è poi diventata la “bambina dei miracoli”. Si prosegue quindi per Mocaiana, e dopo aver raggiunto nuovamente la città di Gubbio, superato il Mausoleo dei Quaranta Martiri si attraversa la parte finale di via Perugina fino all’arrivo previsto in Piazza Quaranta Martiri.

*** Avvertenza: l’utilizzo delle tracce è ad esclusivo proprio rischio e lo scarico è reso disponibile per finalità di mera informazione e statistica. Chi decide dunque di affrontare i percorsi si assume tutte le responsabilità per rischi e pericoli a cui si può andare in corso, considerando altresì che la percorribilità e lo stato delle strade e dei sentieri muta nel corso del tempo e che non sussiste alcun obbligo di Gubbio Bike a mantenere aggiornate le informazioni degli itinerari percorsi dai componenti di Gubbio Bike o altri amatori. Gubbio Bike declina pertanto ogni responsabilità per conseguenze legate all’uso delle tracce o delle informazioni legate ad esse.